Soldiers of Odin : Chi sono veramente ?

12301551_1535891903369215_8242689532920880075_n

Recentemente molti mi hanno chiesto delucidazioni sul cosiddetto fenomeno deiSoldati di Odino”. Dopo qualche giorno di ricerca e una consultazione col mio sempre obiettivo amico “Gangleri” che si trova addentro alla realtà nord-europea, sono riuscito a fare luce su questo movimento.

L’Europa è in crisi. Questo lo vediamo e lo viviamo sulla nostra pelle tutti i giorni. Ma mentre noi italiani, stiamo con la testa nella sabbia sperando erroneamente che la tempesta passi senza fare troppi danni, all’estero qualcuno fa qualcosa nell’unico modo che conosce. Per questo motivo sia la stampa locale che quella internazionale subito si è mobilitata spacciando questi movimenti per razzisti e fascisti. Mentre la crisi si aggrava, il fenomeno dei migranti e della micro-criminalità che ne deriva continua a dominare i titoli dei giornali. In Finlandia chi non riesce a non fare niente ha deciso scendere in strada e pattugliare per dare maggiore sicurezza soprattutto durante la notte per questo sono diventati popolari.

SoldiersofOdin

Ma chi sono realmente i “Soldati di Odino” ?

I media non si sono fatti scappare l’occasione di definirli violenti,xenofobi e fascisti, come se adottare il nome di una divinità ancestrale fosse automaticamente indice di tendenze estremiste. Se da noi si costituisse un gruppo analogo col nome di “Figli di Eracle” subirebbe una gogna mediatica assurda prima ancora di scendere per strada. I soldati di Odino non sono criminali. Non fanno altro che camminare per le strade. Si tratta di persone normali, preoccupate per gli ormai troppo frequenti casi di violenze che hanno per protagonisti immigrati. Tra loro ci sono professionisti,operai,padri di famiglia .

soldiers-of-odin

Ma per la stampa internazionale sono già stati bollati come razzisti appartenenti alla frangia della “supremazia bianca”.

Ovviamente nulla di più falso. Nelle loro fila i soldati di Odino non tollerano i violenti e gli estremisti, il loro obiettivo è quello di rendere sicure le strade e per fare questo collaborano attivamente con la polizia, ma questo ovviamente i media non lo riportano. I governi di tutta Europa non vogliono assolutamente occuparsi dei problemi derivati dall’immigrazione di massa e per questo i media deviano l’attenzione sui gruppi ritentui “anti-immigrati” gridando al “fascismo” e al razzismo. A questo punto chi è il vero fascista? Secondo il Vice-presidente dei “Soldiers of Odin” della Finlandia, il loro governo è già al lavoro su una legislazione che proibisca le ronde notturne. Questo in aggiunta al fatto che la polizia finlandese dichiara sistematicamente di essere a corto di personale (vi ricorda qualcosa?) per affrontare il problema.

A questo punto risulta palese che dietro l’immigrazione di massa c’è una pianificazione che i più ancora continuano a rifiutarsi di vedere. Non si tratta di complottismo ma di aprire gli occhi di fronte all’ovvio. Sia noi che gli immigrati siamo vittime di un sistema malato che con la scusa del multiculturalismo punta a creare una società di esseri passivi buoni soltanto per eseguire gli ordini, produrre e poi morire, facendo meno rumore possibile nel processo.

Per maggiori informazioni consultare questo sito  http://www.therebel.media/soldiers_of_odin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...